Trenitalia sei un mito!

Ieri avevo bisogno di andare a Milano, toccata e fuga andata e ritorno in giornata e siccome detesto guidare e pareva una giornataccia di nebbia e maltempo mi sono detto perché non andare in treno.. Il perché ve lo spiego subito.

Non ho neppure pensato di partire da Carpi per Modena col treno, quando hai una coincidenza sicuro che la perdi e poi se arrivi tardi a Modena la sera col piffero che trovi un treno che ti porti casa.

Quindi sono andato in auto a Modena e ho fatto andata ritorno Modena – Milano – Modena, avevo oltre 1 ora si scarto per lasciare alcune cose e ripartire per casa tornando per un orario decente. La partenza miracolosamente era in orario ma sarebbe stata l’unica cosa positiva della giornata. Dopo pochi minuti di corsa arriviamo a Reggio Emilia ed il treno si ferma …. letteralmente, si spengono le luci, si spegne il motore.. Stiamo 20 minuti fermi sul treno finchè ci avvisano che ha un guasto e ci tocca di scendere al freddo ad ad aspettare un altro treno che sarà ovviamente imballato. Circa un ora di attesa e poi per trovare un posto a sedere ci infiliamo in prima classe dove con la massima faccia tosta trenitalia si aspetta pure che paghiamo le differenza di classe mentre il disagio del ritardo e di cambiare treno non è neppure menzionato.

Il treno ovviamente arriva a Milano con abbondante ritardo, praticamente DOPO dell’ orario con cui avevo prenotato il ritorno, per cui devo fare un’ altro biglietto per un orario successivo ma senza poter avere il rimborso del ritorno perché era già partito. Ma non finisce qui, oltre al fatto che sono costretto a tornare 1 ora in ritardo con il successivo il medesimo porta 40 minuti di ritardo ( di cui 30 sulla banchina fermi ad aspettare la partenza) . Sono quindi arrivato a Modena di notte invece che di sera come previsto e grazie al cielo ero stato previdente ad andare a Modena in auto, se no ci dovevo dormire in stazione Modena.

In conclusione ho pagato 3 corse per 2 viaggi, ho dovuto cambiare treno e per poco non ho pagato pure un sovraprezzo per il favore, e sono tornato a casa con oltre 2 ore di ritardo.

Trenitalia sei un mito !

Leave a Reply