OZONO, SUPERAMENTO DELLA SOGLIA D’INFORMAZIONE

E’successo nella giornata di ieri, possibilità anche per oggi e domani

L’assessorato all’Ambiente del Comune di Carpi rende noto che ieri, 12 maggio, la stazione per la rilevazione della qualità dell’aria di via Remesina ha registrato il superamento della soglia d’informazione per l’ozono, fissata dalla normativa in 180 microgrammi per metro cubo di aria. Le previsioni meteorologiche dell’Agenzia regionale prevenzione e ambiente (Arpa) evidenziano la possibilità di superamento anche per le giornate di oggi e domani.
Nel periodo a rischio si consiglia la popolazione, ed in particolare gli anziani, i bambini, gli individui affetti da patologie respiratorie o cardiache e le donne in gravidanza, di non uscire nelle ore di massimo irraggiamento solare (fra le ore 12 e le ore 18), di svolgere i lavori pesanti o le attività sportive all’aperto nelle ore più fresche (mattino e sera) e di privilegiare un’alimentazione leggera e ricca di elementi antiossidanti (vitamina C, vitamina E, selenio, fibre).
I dati previsionali sugli inquinanti atmosferici (a tre giorni) sono consultabili all’indirizzo internet dell’agenzia Arpa, www.arpa.emr.it.

> fonte

Comments are closed.