Sinergas riprende la fatturazione nel ‘cratere’

Il momento tanto temuto da migliaia di cittadini terremotati della Bassa è arrivato. In questi giorni Sinergas ha ripreso la fatturazione per tutte quelle utenze corrispondenti ai clienti titolari di un immobile inagibile, sospesa dopo il sisma dello scorso maggio. Le famiglia che da giugno dell’anno scorso sono state esentate dalla bolletta, quindi, presto la riceveranno e l’importo che vi sarà scritto, spesso, farà sobbalzare sulla sedia chi aprirà la busta. Con la prima bolletta dopo il terremoto, infatti, Sinergas recupererà l’importo che non ha incassato in quasi un anno di sospensione della fatturazione.

Leggi tutto

Comments are closed.