Cmb: nuove assunzioni nel 2015

Un giro d’affari superiore ai 537 milioni di euro, grazie a un forte incremento del monte lavori nel comparto costruzioni, un utile prima delle imposte di 10,1 milioni, quasi il doppio dell’anno precedente, nuove acquisizioni per 457 milioni, un portafoglio lavori di circa 1,286 miliardi, un risultato netto sui 6,5 milioni, anche in questo caso circa il doppio del 2012 e nuove assunzioni di giovani che dovrebbero avvenire nel 2015. Il colosso delle cooperazione Cmb ha presentato ieri il bilancio 2013 che contiene risultati che, seppure maturati in un contesto economico difficilissimo, consentono di guardare al futuro con un certo ottimismo. Nella quartier generale di via Carlo Marx, il presidente Carlo Zini ha definito quello del 2013 “un ottimo bilancio, oltre le aspettative. Vorrei ringraziare i soci, anche sovventori, che saldi come querce hanno continuato a dare fiducia alla Cmb. Nel 2015 dovremmo riprendere ad assumere dopo tre anni, in particolare giovani e personale che abbia il patentino qualificato di conoscenza della lingua inglese perché sempre più si andrà all’estero.

Leggi tutto

Comments are closed.