Due nuovi attraversamenti in città

Due attraversamenti pedonali sperimentali in due punti diversi della città modificheranno il volto di due arterie percorse da moltissimi veicoli, ovvero le vie Roosvelt, a Cibeno e Nuova Ponente, zona acquedotto. Per quanto riguarda via Roosvelt l’attraversamento pedonale verrà realizzato all’incrocio con via della Costituzione. Oltre alle classiche “zebre” che verranno tracciate sull’asfalto, si provvederà ad introdurre anche strumenti di segnaletica verticale che avvertano automobilisti, pedoni e ciclisti dell’imminenza del passaggio pedonale. Verranno così inseriti riflettori e un pannello integrato corredato da una coppia di lampeggianti alimentata da un impianto fotovoltaico incorporato. Verranno inoltre eliminate le barriere architettoniche rendendo l’accesso al passaggio pedonale più accessibile ai disabili. Riguardo via Nuova Ponente, l’attraversamento verrà realizzato a est dell’incrocio con via Paganini, a seguito di numerose richieste dei residenti, stanchi di trovarsi in situazioni di  pericolo ogni volta che tentano di passare da un lato all’altro della via, non solo durante l’orario di punta. Questo provvedimento implicherà la soppressione del passaggio pedonale a ovest di via Paganini e la creazione di isole salvapedoni, dissuasori e new jersey. Anche in questo caso la segnaletica orizzontale sarà affiancata da un’adeguata segnaletica verticale.

Leggi tutto

Comments are closed.